8 Marzo: Google+ Hangout con LSEES

E’ innegabile che il dibattito sul tema dell’energia (inteso in senso ampio, e comprensivo di tutte le questioni ad esso correlate) rappresenti oggi uno dei più importanti nodi da risolvere per il futuro del nostro pianeta. Ragionare infatti di produzione di energia citylights2da fonti rinnovabili piuttosto che di sfruttamento di combustibili fossili, o di idroelettrico piuttosto che di shale gas, non è più una semplice discussione intorno alle politiche energetiche dei singoli stati. Da una parte, un simile argomento coinvolge numerosi aspetti che la maggior parte dell’opinione pubblica non prende in considerazione, quali i problemi degli investimenti e del mercato (che, volenti o nolenti, sono divenuti elementi da analizzare ogniqualvolta si discetta di energia); dall’altra, ed in un certo senso con risvolti ancora più decisivi per la nostra società, esso riguarda il modello stesso di sviluppo che -come comunità mondiale- siamo chiamati a scegliere per le future generazioni, e ci pone di fronte a questioni non solo economiche, ma anche morali e ‘di sistema’, imponendoci di ripensare certi schemi del progresso e dell’approvvigionamento rimasti scontati per decenni e di provare a definire nuove strategie ed idee, riflettendo sulla bontà di una civiltà che si regge sullo spreco di energia, su reti di distribuzione e produzione centralizzate e basate sulle necessità energetiche delle grandi industrie, sull’exploitation pressoché indiscriminata delle risorse naturali. In particolare, a nostro avviso è fondamentale tornare a concepire l’energia come un mezzo funzionale alla vita delle persone, e non come una semplice merce, la cui produzione ed il cui scambio sono dettati da considerazioni solamente finanziarie ed economiche, come tali svincolate dal loro impatto sulle comunità e sull’ambiente naturale.

Per questa ragione, siamo orgogliosi di essere stati invitati a partecipare ad uno degli eventi internazionali più interessanti in materia di 303573_442872332432861_1207747845_nquestioni energetiche: l’8 Marzo 2013, infatti, prenderemo parte al Google+ University Hangout organizzato dalla London School of Economics Energy Society (riconosciuta come la più grande associazione studentesca europea ad occuparsi di temi energetici) nell’ambito della LSE SU Annual Energy Conference. Insieme all’Università degli Studi di Siena, saranno coinvolte più di dieci partnering universities di livello mondiale, tra cui Cambridge University, Columbia Business School, Harvard Kennedy School, George Washington University, Stanford Law School e University of California at Berkeley, mentre interverrà il Prof. Michael JeffersonMichael Jeffersonvincitore del Premio Nobel per la Pace con l’UN IPCC. Si tratterà di una grande occasione di confronto con giovani di altre realtà sulle questioni più importanti relative alla produzione di energia ed alla sostenibilità energetica, nonché di un riconoscimento all’impegno che Greening USiena ed il nostro ateneo stanno mettendo in campo per porre le questioni ambientali e sociali di più rilevante attualità al centro della loro futura azione, proponendosi al tempo stesso come punto di riferimento a livello nazionale ed internazionale nella ricerca di soluzioni ai problemi dello sviluppo. Vogliamo perciò invitarvi a (e suggerirvi di) partecipare a questa iniziativa, che sarà naturalmente aperta a tutti, studenti, professori, researchers e semplici curiosi e si svolgerà presso l’Aula Magna Storica del Rettorato (in via Banchi di Sotto, 55), dalle ore 15.00.

Che cos’è un Google+ University Hangout?
Google+ Hangout è una piattaforma Google che consente di realizzare videoconferenze con una pluralità di partecipanti collegati simultaneamente tramite webcam. La nostra si troverà nell’Aula Magna Storica del Rettorato, e l’iniziativa (della durata di un’ora e mezza circa) prenderà il via alle 15.00, per cui sarà fondamentale essere in anticipo! Ovviamente, le immagini dell’Hangout saranno proiettate in modo che tutti possano assistere allo svolgimento dello stesso.

Quali saranno esattamente i temi affrontati?
In linea generale la London School of Economics Energy Society si occupa in maniera interdisciplinare di questioni relative all’approvvigionamento energetico mondiale,  allo sfruttamento dei combustibili fossili, alle fonti di energia rinnovabili, agli investimenti sull’energia, alla sostenibilità energetica. Nello specifico, i temi che saranno affrontati dalla LSE SU Annual Energy Conference (che si svolgerà a Londra nei giorni 7 e 8 marzo), saranno i seguenti:

1) Energizing the Emerging World
2) Europe 2050: the renewables’ continent
3) A future with shale gas and other unconventional resources

E’ necessario prenotarsi per partecipare?
Non è necessario prenotarsi ma, considerata la grande risonanza dell’evento e la necessità di una buona partecipazione, è consigliato confermare la propria presenza inviando una mail all’indirizzo greeningusiena@unisi.it o scrivendoci un messaggio su facebook (Greening USiena).

UPDATE: Avvisiamo tutti gli studenti che le modalità del Google+ Hangout dell’8 marzo sono cambiate leggermente: invece di essere strutturato come un dibattito, l’incontro sarà suddiviso in round. Durante tali round, agli interventi dei keynote speakers Michael Jefferson e Neil Gilmour seguiranno i commenti degli studenti delle varie università partecipanti, secondo un ordine prestabilito (ad ogni università spetterà tre volte la parola) e con il limite di 3-4 minuti per ciascuno. Ci scusiamo pertanto se non sarà possibile per i partecipanti ‘interloquire’ in prima persona: speriamo comunque che prima dei nostri interventi ci sia un dibattito all’interno dell’aula magna storica per organizzare al meglio gli spazi a noi concessi, con scambio reciproco di suggerimenti ed idee!

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci! Vi aspettiamo!

Pagina Ufficiale dell’Evento: http://bit.ly/ZBX7HZ
Nostro Evento su Facebook: http://on.fb.me/WdErx3
Ulteriori Informazioni: http://on.fb.me/Xg1pSX

Senzanome1

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...